Salta al contenuto
Indietro

Giochi Olimpici Estivi - Rio 2016

Dal 5 al 21 agosto 2016 Kinder+Sport, main partner del CONI - Comitato Olimpico Nazionale Italiano, ha accompagnato l’Italia Olympic Team per la terza volta consecutiva ai Giochi Olimpici.

308 gli atleti azzurri scesi in campo a Rio de Janeiro, 164 uomini e 144 donne. L’Italia Team più “rosa” di sempre! 28 le medaglie conquistate: 8 ori, 12 argenti e 8 bronzi, per un meritatissimo nono posto nel medagliere complessivo. L'attesa medaglia d'oro n° 200 della storia azzurra è stata conquistata dal judoka Fabio Basile nella categoria 66kg. Una disciplina, quella del judo, che ha portato all'Italia Team anche l'argento di Odette Giuffrida.

A farla da padrone è stato il tiro, a volo come a segno, ma anche nuoto, pallanuoto, beach volley e pallavolo hanno tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. Orgoglio per Setterosa e Settebello, giunti entrambi fino alla fase finale delle Olimpiadi e per le doppiette Diana Bacosi/Chiara Cainero nel tiro e Gregorio Paltrinieri/Gabriele Detti nei 1500m stile libero.

I ragazzi del beach volley hanno raggiunto un risultato storico arrivando alla finalissima olimpica, così come la nazionale di pallavolo, che ha saputo dimostrare una grinta incredibile ai Giochi appassionando anche chi normalmente non seguiva le loro partite. Grande emozione anche per l'oro di Elia Viviani nel ciclismo su pista e per il bronzo di Tania Cagnotto nei tuffi dal trampolino 3m.

Ma quella dei XXXI Giochi Olimpici è un'edizione che ha superato il puro concetto sportivo per allargare gli orizzonti al sociale. Nell'ambito dell'iniziativa "Legacy Olimpica per le favelas di Rio de Janeiro" il Gruppo Ferrero ha partecipato alla visita dei quartieri brasiliani di Rocinha e Cidade De Deus dove, con CONI e ActionAid Italia, ha promosso una serie di attività di riqualificazione per dare ai bambini un luogo sicuro per giocare, imparare e diventare grandi, in accordo con i valori di crescita, educazione e socialità che sono da sempre alla base del progetto Kinder+Sport.