Salta al contenuto
Indietro

Rio2016 – Medal Alert 7

Rio2016 – Medal Alert 7

L'Italia Team guadagna due nuovi campioni olimpici!

Il primo è Gabriele Rossetti, classe 1995, che sale sul gradino più alto del podio nello skeet. Figlio d'arte, nello spareggio ha battuto i tiratori francesi allenati dal padre Bruno, bronzo a Barcellona 1992.

"Sono stato freddo non ho mollato mai. Un piattello alla volta e mi rendevo conto sempre di più di potercela fare. Alla fine è andata", ha dichiarato il ventunenne azzurro.

Il secondo è Gregorio Paltrinieri, che ha dominato nella 1.500m stile libero sfiorando il record del mondo. E Gregorio non è salito sul podio da solo: l'amico Gabriele Detti lo ha seguito a qualche bracciata di distanza, con una rimonta straordinaria che gli è valsa il bronzo olimpico.

Gabriele Detti ha confessato "È stata più dura di quanto pensassi: volevo questo oro, ma le aspettative, le pressioni in questo ultimo mese sono state tante. Non era così scontato. Ho sognato questo momento e ci metterò un po' a rendermene conto".

Paltrinieri invece è apparso più sicuro: "Ho sempre voluto questa medaglia. So di valerla e so di valere il record mondo. Sono sicuro che prima o poi lo farò. Non è stata questa la volta ma succederà.

Tre medaglie in questa ottava giornata di gare, per un totale di diciotto allori conquistati. Avanti così, azzurri: siete grandi!