Salta al contenuto
Indietro

Kinder+Sport a fianco del CONI e dell'Italia Team

Kinder+Sport a fianco del CONI e dell'Italia Team

Sta per prendere avvio l’Olimpiade Giovanile di Buenos Aires e Ferrero ancora una volta sarà a fianco della squadra olimpica italiana e lo farà come a Rio 2016, con un progetto in linea con la filosofia del programma di Responsabilità Sociale Kinder+Sport - Joy of Moving.

Oltre a sostenere la rappresentativa olimpica giovanile italiana che incarna i veri valori dello sport e che guarda al futuro, Kinder + Sport Title Partner del Trofeo CONI, ha contribuito a realizzare il sogno di dieci ragazzi dai 12 ai 14 anni che si sono cimentati a Rimini nel Test di Efficienza Motoria (T.E.M.*). La rappresentativa vincitrice è stata quella trentina*, che volerà a Buenos Aires assieme alla delegazione sportiva italiana per vivere da vicino le emozioni olimpiche.

Ma l’Olimpiade giovanile è un evento ricco di manifestazioni culturali e sociali, che anche i ragazzi del T.E.M. potranno vivere. In particolare, Ferrero Argentina e Ferrero Italia si sono attivate per creare l’incontro tra i ragazzi italiani ed argentini presso una società sportiva della capitale, il Club-Social-Sportivo-Samore: un’opportunità di socializzazione, sport e divertimento che non potrà che arricchire il bagaglio culturale della delegazione, in linea con lo spirito della Joy Of Moving. La giornata segue la visita ufficiale all’Ambasciata d’Italia prevista per il 5 di ottobre e precede la partecipazione alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici.

Kinder+Sport fa il tifo per tutti i ragazzi che competono alle Olimpiadi: in tanti anni di attività a fianco del CONI e delle Federazioni, molti di loro sono cresciuti sportivamente anche con il supporto di Ferrero nell’ambito dei progetti dedicati ai più piccoli. Uno su tutti lo schermitore Davide Di Veroli, portabandiera Azzurro che ha partecipato a tante edizioni di Trofei di scherma Kinder+Sport.

Ma la curiosità più grande riguarda una ragazza della rappresentativa trentina del TEM, perché la sorte le ha riservato un’incredibile sorpresa: Sofia Renna potrà seguire le imprese sportive del fratello maggiore Nicolò impegnato nelle regate di windsurf, evidentemente fratelli di sport!

Foto e aggiornamenti dalle Olimpiadi Giovanili Estive a Buenos Aires saranno disponibili sui canali social di Kinder+Sport, insieme a contenuti volti a sensibilizzare il pubblico sull’importanza di avvicinare i giovani a uno stile di vita attivo.

Segui Kinder+Sport su Facebook, Twitter e Instagram per non perdere nemmeno un momento di questa emozionante avventura!









*T.E.M È lo strumento che misura l’efficienza motoria ed è stato ideato a fini scientifici e di ricerca dall'Istituto di medicina e scienza dello sport del Coni in accordo con la Direzione territorio e promozione del Comitato Olimpico Italiano con l’obiettivo di raccogliere dati sulle capacità/abilità motorie in ambito giovanile.

*Vincitori TEM al Trofeo CONI Kinder+Sport 2018: Regione Trentino. Il team vincitore è composto da diverse discipline sportive: Daniele Galvagni (Atletica leggera), Lorenzo Scottini (Calcio), Matteo Cova (calcio), Aurora Manica (calcio), Michelle Iseppi (calcio), Angelica Sinisgalli (Tennis), Michele Valentinotti (Tennis tavolo), Alex Demurtas (Vela), Alessia Mabboni (Arrampicata sportiva) e Sofia Renna (Vela).